ArtBruzzo 2019

Due pomeriggi d’arte hanno dato una pennellata di colore e prestigio culturale al programma di CollEstate 2019 a Colledimezzo. ArtBruzzo torna nella sua versione estiva, dedicata questa volta alla pittura ed in particolare a due artisti che secoli fa hanno scelto Colledimezzo come luogo per la loro arte.

Parliamo di Donato Teodoro e Tanzio da Varallo, due storici artisti che nel 1600 hanno dipinto dipinti importanti nella nostra chiesa maggiore.

Dedicato al Teodoro è stato l’appuntamento del 3 agosto, svolto proprio presso la Chiesa di S. Giovanni Apostolo ed Evangelista. L’evento ha voluto celebrare il rientro di una sua opera importante, “La Crocifissione”, situata sulla pala dell’altare maggiore e sottoposta a restauro durante l’inverno presso la Soprintendenza dei beni culturali.

L’incontro, avvenuto dopo una celebrazione liturgica, ha visto protagonisti il restauratore Michele Massone e l’esperta d’arte Jessica D’Alonzo. La comunità colledimezzese ha partecipato numerosa accogliendo con entusiasmo il rientro di quest’opera.

L’8 agosto si è tenuta presso il Castello D’Avalos l’evento: Riportiamo Tanzio a Colledimezzo, con la conferenza “Tanzio da Varallo: un pittore tra le Alpi e la Majella” del noto professore e critico d’arte Paolo Cova, moderato dalla nostra direttrice responsabile e giornalista Giovanna Di Lello.

Un’appuntamento importantissimo per Colledimezzo, che rientra nell’ambito di un percorso di divulgazione già intrapreso da tempo dalla nostra redazione, con la collaborazione dell’associazione Pro Loco e dell’amministrazione comunale di Colledimezzo. L’appuntamento è anche parte della manifestazione Urban painting in Atessa, del progetto Atessa Museo Aperto dell’Associazione Atessa XXI secolo. Alla conferenza è interventuo anche il famoso writer Andrea Ravo Mattoni che ha realizzato un grande murales del dipinto colledimezzese “La Madonna, il bambino, S.Francesco D’Assisi ed il committente” accanto la facciata della chiesa di S.Leucio in Atessa.

Siamo orgogliosi di aver avuto ospiti così illustri a Colledimezzo e siamo certi che sia l’inizio di un percorso positivo per il rientro dell’opera a Colledimezzo.

Qui trovate 

e la gallery dei due eventi.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now